L’immigrato intervistato in tv: “L’accoglienza in Italia è una merda”

loading...


“Una merda”. Questo il giudizio di un immigrato sull’accoglienza che l’Italia riserva a loro. I recuperi in mare, i Cie, i campi profughi, gli allestimenti nelle caserme e negli alberghi, a loro non bastano. La “lamentela” dell’irregolare è stata raccolta dall’emittente tv Canale50 di Pisa, e rilanciata da Il Giornale. Uno sfogo che è soprattutto un affronto al Belpaese, un affronto che si aggiunge alla lunga sequela di “rimostranze” degli immigrati arrivati nel nostro Paese, che come abbiamo documentato, più volte, hanno rifiutato le sistemazioni proposte, il cibo offerto e hanno anche puntato il dito per l’assenza del Wi-Fi. È forse però la prima volta che un immigrato bolla come una “merda” ciò che l’Italia mette a sua disposizione. Il profugo viene intervistato: “Che tipo di accoglienza hai trovato?”, chiede la giornalista. “Male, malissimo – risponde -. Anzi, di merda”.

loading...

Potrebbero interessarti anche...